Cicoria amara-erbe medicinali-come preparare le tisane

CICORIA AMARA o CICHORIUM INTYBUS

 La cicoria  è presente in tutta Europa, cresce prevalentemente nei luoghi secchi e argillosi. È alta da 30 cm a 1 m, è una pianta vivace, a gambo rigido e ruvido, con foglie lunghe e frastagliate, divise in denti acuti, e fiori azzurri. Si utilizza tutta la pianta: fiori, foglie, semi e radici. Si raccoglie da luglio a settembre.

cicoria benefici delle erbe medicinali
CICORIA AMARA
CICHORIUM INTYBUS

Proprietà medicinali della cicoria amara, uso interno:

  • La cicoria è consigliata nei disturbi epatici; potrà essere bevuta come infuso (2 pizzichi di foglie in 1/2 litro di acqua, fatti bollire per 5 minuti) o come decotto (5 pizzichi di foglie in 1/2 litro di acqua, fatti bollire 5-6 minuti). 
  • per le proprietà depurative, la pianta potrà essere usata nei disturbi digestivi, delle vie urinarie e nella stitichezza. In questi casi si prepara un infuso o un decotto con i fiori o con la radice (5 pizzichi di fiori in 1/2 litro di acqua in infusione per 5 minuti oppure 4 pizzichi di radice, fatti bollire per 5 minuti in 1/2 litro di acqua).
  • la pianta fresca si usa come vermifugo e contro la stitichezza: preparare un bicchiere di succo di cicoria fresca e aggiungere 200 g di zucchero grezzo, far ridurre a fuoco lento per 10 minuti e somministrare nella quantità di 2 cucchiaini al giorno. 

Proprietà medicinali della cicoria, per uso esterno:

impacchi di compresse imbevute di un decotto di fiori e radici di cicoria, migliorano sensibilmente tutte le affezioni della pelle.

Avvertenze:
Quando si usa un’erba medicinale o un trattamento fitoterapico, (anche se si è sicuri dei suoi effetti benefici) non bisogna mai interrompere la cura prescritta dal medico curante, piuttosto è bene chiedere al medico se si può integrare e in che misura, la cura in atto con il rimedio a base di erbe.
Nella preparazione del decotto o infuso, attenersi sempre alle dosi consigliate dall’erborista.
 Ecco di seguito, i link delle schede di altre piante medicinali, dove si trovano anche, allegate, numerose ricette per la preparazione di ottime tisane e applicazioni per la bellezza: achillea millefogliearancio selvatico, bardana, basilico, biancospino, camomilla, cerfoglio, dente di leone, erica,  finocchio, fragola selvaticamaggiorana, malva, melissamenta, olivo, ortica, rosmarino, salviatiglio, timo, verbena.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *