Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche

Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche

 

Nella realizzazione di un giardino, la costruzione delle vasche per le piante acquatiche come anche quelle per i pesci rossi, può essere svolta  in modo artigianale, in particolare per quanto riguarda la parte in muratura; è consigliabile invece ricorrere all’opera di un idraulico per la messa a punto degli scarichi e dei siloni del troppo pieno che servono a far defluire l’acqua in eccesso  impedendo che possa traboccare  e invadere il giardino.

Nelle vasche per piante acquatiche l’acqua non deve scorrere di continuo, anzi deve riscaldarsi il più possibile al sole e quindi non può essere rinnovata; quando il suo livello tende ad abbassarsi si deve aggiungere quella mancante che deve essere possibilmente  acqua riposata, lasciata qualche ora al sole.

Come costruire la vasca per le piante acquatiche:

  • scavare la buca nella misura desiderata
  • installare uno scarico e foderare le pareti di legno
  • posare sul fondo l’armatura per il calcestruzzo
  • colare il calcestruzzo
  • rifinire i bordi e se previsto sistemare il tubo del troppo pieno
  • Risciacquare bene la vasca dopo averla riempita, e solo dopo 15-20 giorni mettere in acqua le piante.
Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche
allestimento vasca per piante acquatiche
Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche
completamento vasca

In autunno, a causa della caduta  delle foglie, è opportuno proteggere la vasca stendendoci sopra  un foglio di plastica a bolle antiurto oppure una rete in fibra sintetica. La plastica d’inverno, impedirà anche che l’acqua geli.

Sistemazione delle piante:

le specie acquatiche rustiche come le ninfee,  resistono nell’acqua anche

sistemazione delle piante
sistemazione delle piante

nella stagione fredda e.possono essere coltivate direttamente nella vasca, in

Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche a vari livelli
vari livelli

uno strato di terra da giardino mescolato a sabbia e letame.

Le specie esotiche,  d’inverno devono essere ritirate in locali a temperatura moderata,  quindi  saranno collocate in acqua in cassoni di legno,

Si deve anche considerare che non tutte le piante acquatiche vivono alla stessa profondità, per coltivare specie diverse  la vasca deve essere costruita con vari livelli:  lo spazio destinato alle ninfee, deve avere la base a oltre un metro dalla superficie, mentre altre specie come il papiro, il loto, la pontederia, la colocasia, la typia devono essere collocate a una profondità massima di 50 cm. Per la costruzione di una vasca a vari livelli è consigliabile rivolgersi a specialisti, inoltre è opportuno nelle zone ventose disporre una siepe che faccia da riparo.

Varie piante acquatiche: ninfea bianca, iris d’acqua,

butomo o gladiolo d’acqua, Pontederia cordata.

Giardini come costruire una vasca per piante acquaticheGiardini come costruire una vasca per piante acquatiche

 

Torna alla home per vedere tutti gli articoli

Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche

 

 

 

 

 

 

Giardini come costruire una vasca per piante acquatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *