pennelli per colori ad olio, scuola di pittura, pittura, tecniche pittoriche, pittura attrezzatura

Pennelli per pittura ad olio-Arte-i materiali

 

Pennelli per pittura ad olio

Di: A scuola di pittura

pennelli per colori ad olio, scuola di pittura, pittura, tecniche pittoriche, pittura attrezzatura

I pennelli per la pittura artistica ad olio in genere sono  fatti di setola. Le caratteristiche della setola sono rigidezza ed elasticità e sono  necessarie, per poter stendere un colore pastoso come quello ad olio. Inoltre le punte delle setole rimangono divise, e questo è importante perché permette al pennello di impregnarsi bene di colore. Per le operazioni più delicate, si usano invece pennelli di martora.

 

 

 

 

I tre principali tipi di pennello per pittura ad olio

I tre tipi principali di pennello per pittura ad olio sono: quadrato e piatto, di setola corta a punta rettangolare, adatto ad applicare colori densi e spessi, a lingua di gatto, più lungo del primo termina con una punta sottile. Lascia una pennellata sempre uguale come forma e piuttosto allungata, tondo, la punta è arrotondata e viene usato soprattutto per i particolari. A parte i mescolatori, fatti con pelo di tasso, simili ai pennelli da barba e i pennelli a ventaglio che servono per cancellare le pennellate e mescolare i colori freschi.

 Grandezza dei pennelli

Tutti questi tipi di pennello si trovano generalmente numerati dall’1 (il più piccolo) al 24 (il più grande). I pennelli rotondi hanno anche i numeri 0 e 00, per lavori finissimi.

Alcuni pittori preferiscono usare un tipo unico di pennello, per esempio quello a lingua di gatto, in questo caso dovranno averlo in diverse misure. Gli artisti che invece utilizzano tutti i tipi di pennello, ne avranno bisogno due, tre misure per tipo.

Come usare i vari pennelli

  • a forma di ventaglio servono a ripassare la pittura umida e mescolare i colori.
  • piatti, servono a sono ideali per le composizioni geometrizzanti, perché fissano bene la pittura
  • quadrati di setola corta, sono i più pratici per lavorare con contorni definiti.
  • tondi grandi, servono specialmente per applicare

Si trovano in commercio anche pennelli fatti con peli di orecchie di bue, sono simili a quelli di martora per le caratteristiche, ma meno costosi.

Vedi anche: i pennelli per acquarello

Nelle immagini sotto si possono vedere  varie forme e dimensioni di pennelli adatti per pittura ad olio

Da sopra: quadrato piccolo di martora rossa, piatto sintetico, quadrato piccolo di martora rossa, piatto sintetico, quadrato di martora, a forma di lingua di gatto, piatto di setola, quadrato sintetico, tondo sintetico, tondo di martora rossa, miscelatore a forma di ventaglio.

i materiali e le attrezzature per la pittura

materiali e attrezzature per la pittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *