Categoria Enogastronomia

enogastronomia, argomento

vini, bevande ecc…

abbinare il vino ai piatti di pesce

Vino per il pesce come scegliere

 Come scegliere il vino per il pesce La tradizione, risalente a tempi antichissimi, dice che con il pesce ci vuole un buon vino bianco. Questa tradizione è diventata una regola che come tutte le altre ha delle eccezioni, infatti in alcune occasioni al pesce si può abbinare anche un buon vino rosato e qualche volta, anche se raramente, un rosso…

frittata party con gamberi e spinacifrittata delicata ed elegante

Frittata francese con spinaci e gamberi

Frittata alla galante Nel 1700, questa frittata era servita negli eleganti salotti parigini. La ricetta originale è del maestro cuciniere  Menon.   Ingredienti per 6 persone: 12 uova 1200 g di spinaci 200 g di burro 1 dl di vino 1 pizzico di pepe di Caienna 500 g di gamberi 10 filetti di acciuga sale, pepe Preparate il ripieno: pulite…

Sangria

Vino degli dei-sangria-medioevale

Vino degli dei-ricetta francese della sangria  Questa bevanda è simile alla Sangria che ha invece origini spagnole. Il vino degli dei, è una ricetta medioevale, dello chef  francese Pierre la Lune (1600).   Ingredienti: Una bottiglia di vino di Borgogna 4 limoni 4 mele renette 10 chiodi di garofano 600 g di zucchero 1 cucchiaio di acqua di fiori di…

pastiera napoletana

Pastiera napoletana con ricotta

Pastiera napoletana con ricotta La pastiera napoletana, con il ripieno a base di ricotta, è un dolce classico, preparato in tutto il Sud-Italia, nel periodo pasquale.   Ingredienti: farina g 250 circa – zucchero g 320 – burro g 150 – ricotta g 500 – cedro e ciliegine candide g 150 – sei uova – orzo in grani g 200…

limonata millefogli

Limonata, ricetta del 600

 Una limonata fatta a regola d’arte La ricetta di questa limonata è tratta da una raccolta del 1651, del maestro cuciniere La Varenne. I Francesi del rinascimento, chiamavano limonata tutte le bevande acidule. Per questo motivo La Varenne, nella sua  raccolta di ricette, indica anche altre “limonate” a base di: gelsomini, rose canine, arance, fiori di arancio, garofani. Le indicazioni…

qualità e genuinità del vino locale come si riconosce

Vino locale di qualità, come saperlo riconoscere

Il vino locale, come trovarlo, come riconoscerne la qualità. Per riconoscere un vino genuino e di qualità, non basta leggere l’etichetta.  Acquistarlo nella sua  zona di origine è un sistema più sicuro e spesso chi viaggia, non si lascia scappare l’ opportunità di acquistare vino locale. Per essere indirizzati ai produttori, ci si può rivolgere alle autorità del paese.  …