autunno ad argenteuil, monet, monet opete, monet opere immagini, scuola di pittura, lezioni di pittura, analisi di opere d'arte, grandi opere d'arte impressionismo opere, opere di monet spiegzioni, opere di impressionisti spiegazioni,

Monet-Autunno ad Argenteuil (Grandi Opere)

 Monet –Autunno ad Argenteuil 

Analisi e spiegazione dell’opera di Claude Monet, Autunno ad Argenteuil

Claude Monet (1840-1926), è l’artista che rappresenta al meglio l’impressionismo francese. La sua pittura coglie la  luce e le stesse vibrazioni dell’aria, le iridescenze dell’acqua e il colore mutevole delle cose. Monet iniziò il suo lavoro  a quindici anni, dipingendo caricature, poi sotto la guida del paesaggista Boudin si dedicò allo studio della natura en plain air. Nel 1859 si iscrisse, a Parigi, all’Accademia Svizzera, scuola frequentata da molti dei pittori che avrebbero poi fatto parte del gruppo degli impressionisti. In seguito a varie vicissitudini Monet soggiornò in Inghilterra, in Olanda e in diverse località della Francia. Da questi soggiorni egli seppe trarre gli spunti  per approfondire la sua interpretazione della realtà e il suo stile. I paesaggi nebbiosi  dell’Inghilterra e le stampe giapponesi che conobbe in Olanda, (paese che aveva scambi commerciali con l’Oriente) continuarono sempre ad influenzare  la sua pittura  dal punto di vista del colore e della composizione. Monet morì a Giverny il 5 dicembre 1926.

 Autunno ad Argenteuil

In quest’ opera dagli effetti vibranti, l’artista ha usato uno sfondo di grigio chiaro molto luminoso che si è rivelato decisivo, ed è quello che crea l’ illusione di luce solare. Monet ha creato la scena del paesaggio, applicando degli strati d’ impasto in successione, strati che vanno a formare la superficie di colori attraverso la quale sono visibili in parte gli strati sottostanti, aventi un loro ruolo. Corposità e consistenza diverse di pittura le ha usate con lo scopo di evocare forme e consistenze diverse. Probabilmente ha ottenuto la qualità densa e dura della superficie  applicando spesso il colore con pennelli dalle setole dure. Ha usato i colori spesso accostandoli  e sovrapponendoli piuttosto che fondendoli. 

autunno ad argenteuil, monet, monet opete, monet opere immagini, scuola di pittura, lezioni di pittura, analisi di opere d'arte, grandi opere d'arte impressionismo opere, opere di monet spiegzioni, opere di impressionisti spiegazioni,
Autunno ad Argenteuil, part. 1

Autunno ad Argenteuil: nei tre particolari notiamo che: pennellate  ruvide e corpose (part 1)  sono state usate  per il fogliame, mentre  il cielo è dipinto con un impasto più sottile. 

 

 

 

Autunno ad Argenteuil, part. 2

I palazzi, (part 2) sono fatti con pennellate di colore denso che ne rendono la qualità della superficie.

 

 

 

 

 

 

 

monet opere, grandi opere d'arte immagini, quadro monet autunno, quadri famosi, opere famose, pittura lezioni, pittura corsi gratis, impressionisti immagini, monet immagini,
Autunno ad Argenteuil, part. 3

 

Nel  part. 3 si nota  come effetti spaziali sono stati creati usando una differente stesura del colore.

 

Articoli simili:

Vincent van Gogh-Alberi di pesco in fiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *