miniaturista Nicholas Hilliard

Come osservare e capire un quadro

 Come si osservano i quadri

Un quadro offre una ricchezza di informazioni, che possono essere lette in maniera diversa e su diversi livelli. Se il quadro è allegorico,  rappresenta concetti astratti come le virtù, la verità, la giustizia; se è celebrativo magnifica le doti di un personaggio storico (anche i soggetti sacri, sono compresi, per la maggior parte in questa categoria). In questo genere di quadri, l’artista ha un intento didattico, come a voler convincere il pubblico di una sua tesi.

La fattura dei quadri

A prescindere dal significato che il quadro vuole trasmettere, vediamo come è possibile analizzarne la fattura e capire la concezione che l’artista aveva dello spazio, del colore, dell’atmosfera, della luce.

L’importanza delle visite ai musei

Molto stimolante, specie per chi inizia a dipingere, è l’osservazione diretta delle opere dei grandi maestri, esposte nei musei. Da vicino, più che nelle riproduzioni, si potrà osservare il lavoro del pennello e come ogni artista lo usa in maniera diversa. Si potrà osservare come effetti molto complessi, sono in realtà ottenuti con mezzi molto semplici e ancora, ci si potrà rendere conto come, artisti attratti inizialmente dallo studio di un problema (come può essere, per esempio, la definizione dello spazio prospettico), si rivelano poi eccellenti in un altro campo (per esempio quello del colore). È il caso di Cèzanne, che studiò un vero cambiamento per definire i volumi degli oggetti e si rivelò anche un grande maestro del colore.

Nel dettagli del quadro riportato sotto, La festa di Balthazar, di Rembrandt van Rijn, (Londra, National Gallery) notiamo come anche i più piccoli particolari, siano importanti per l’effetto di insieme.

come capire la fattura di un dipinto

opere d'arte

 

 

 

 

 

 

come capire un'opera d'arte

 

 

Nella foto a fianco, particolare di una miniatura (foto in copertina) dell’inglese Nicholas Hilliard

 

Vedi: Grandi opere d’arte, la tecnica, alla categoria Arte e cultura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *