Le Perle

Le perle sono un elemento prezioso, utilizzato per la realizzazione di gioielli personali e di oggetti d’arte, possono essere naturali, coltivate o artificiali.

le caratteristiche esteriori delle perle sono:

  1. lo splendore, che consiste nel punto luminoso rivelato dalla perla, posta su un piatto orizzontale.
  2. la lucentezza, rilevabile dall’aspetto vellutato e iridescente della perla
  3. l’ <oriente> ossia la calda translucidità, dovuta alla scomposizione della luce bianca.

Le perle coltivate sono prodotte simulando la produzione di quelle naturali. I molluschi, di acqua dolce o salata, vengono sottoposti a trattamenti come l’ introduzione del nucleo di madreperla tra la conchiglia e il mantello.

Le perle artificiali hanno il nucleo di vetro rivestito di strati di sostanze iridescenti.

Manutenzione e pulizia delle perle

Le perle naturali e quelle coltivate dovrebbero essere indossate il più possibile, infatti acquistano splendore con il contatto con la pelle. Dopo averle indossate è bene passarle con una pelle di daino, prima di riporle. Le collane vanno sempre pulite a secco, ricoprendole con una polvere di magnesia prima di riporle. Se le perle sono montate su spille o anelli, si possono lavare in acqua tiepida e sapone neutro.

Le perle artificiali sono piuttosto fragili e il loro rivestimento tende a staccarsi col tempo, anche queste vanno pulite con pelle di daino.

Le collane di perle andrebbero periodicamente rinfilate, col sistema del nodo tra perla e perla e usando un filo robusto (cordonetto di seta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *